Master biennale in Mediazione Familiare e gestione dei conflitti – VIII ed. Roma – Aprile 2021

Percorso formativo di qualificazione professionale riservato a laureati del settore giuridico, psicologico, educativo e sociologico. Iscrizioni aperte: chiama il 06-92927317

Questo Master è per te se:

  • Stai cercando un percorso consolidato che ti permetta di acquisire la migliore formazione e la qualificazione in Mediazione Familiare. Il Master è riconosciuto dall’AIMeF, associazione registrata presso il MISE aderente alla Norma Tecnica UNI 11644, che rilascia attestazione di qualificazione per l’esercizio della professione di Mediatore Familiare; è stato richiesto l’accreditamento dall’Ordine degli Avvocati e dall’Ordine degli Assistenti Sociali (20 e 45 crediti nelle precedenti edizioni)

  • Come avvocato, educatore, assistente sociale o psicologo hai a cuore diritti e bisogni dei minori e vuoi impegnarti nella gestione delle dinamiche di coppia e familiari nei momenti di crisi

La migliore edizione di sempre

  • I professionisti di spicco nel mondo della mediazione familiare italiano del nostro team con la direzione scientifica di Federica Anzini (a fine pagina i profili principali); l’esperienza di sette edizioni precedenti e di un istituto in cui si pratica ogni giorno la mediazione familiare

  • L’applicazione delle regole fissate dalla Norma UNI 11644-2016 per la formazione, con il percorso biennale di 350 ore e le esperienze pratiche garantite, fondamentali per l’apprendimento professionale

  • Modalità blended, contemporanea in aula e online (solo online fino al termine delle prescrizioni sanitarie). A partire dal martedì successivo a ogni weekend di lezione i corsisti avranno a disposizione il video delle lezioni sulla nostra piattaforma online

  • Tutto il materiale didattico (slide comprese) utilizzato a lezione dai docenti sarà fornito ai corsisti in licenza Common Creative © per libero uso nella successiva attività professionale. Saranno poi distribuiti i testi: 
    Introduzione alla Mediazione Familiare (ed. Istituto HFC, 2021, pp. 208, comprensivo delle informazioni organizzative del Master)
    Caino contro Caino. La mediazione familiare nelle liti tra fratelli per eredità e la gestione dei genitori anziani (di Raffaella Viola, ed. Alpes, 2020, pp. 160)

  • I moduli specifici ideati per professionisti di area giuridica e di area psicologica, pedagogica e sociale, organizzati tenendo conto dei normali cicli di attenzione. Le attività pratiche potenziate, con le esercitazioni in piccoli gruppi. La verifica intermedia (con l’innovativo feedback video sul public speaking) e preparazione specifica per l’esame finale 

Cosa mi offre il Master

– Con il diploma approvato da AIMeF secondo Norma UNI 11644 potrai praticare la professione di Mediatore familiare in ambito pubblico (tribunali, scuole, servizi) o privato (studio professionale)

Il percorso formativo rappresenta un’eccezionale esperienza di crescita personale e delle proprie modalità di relazionarsi con gli altri, oltre a un modo per acquisire competenze, conoscenze e abilità professionali immediatamente spendibili nella gestione dei conflitti, anche in contesti diversi da quello familiare

Quando e dove?

– Inaugurazione dell’edizione 2019 –

Il Master è in programma dal 17-18 aprile 2021 con cadenza mensile: un weekend intensivo al mese per 12 mesi – sabato e domenica ore 10-18.
L’esame di primo livello è previsto nel maggio 2022 e consentirà la pratica supervisionata.
L’esame di secondo livello è previsto nella primavera 2023.

Il percorso si terrà presso l’hotel Casa Tra Noi, in via Monte del Gallo 113 (zona Vaticano – Stazione San Pietro, Roma). 

Quanto costa?

Il costo dell’intero percorso del Master è di 2800 euro (tutto compreso). Sono previste le seguenti agevolazioni.

Sconto di 400 euro per:
– Iscrizioni di due o più persone entro il 28 febbraio 2021

Sconto di 200 euro per:
– Iscrizioni singole entro il 28 febbraio 2021
– Iscrizioni di due o più persone dopo il 28 febbraio 2021

Sconto di 50 euro (cumulabile con le altre agevolazioni) per:
– Pagamento in un’unica soluzione all’iscrizione

Maggiori informazioni

Richiedi il programma dettagliato del corso con calendario completo: scrivi all’indirizzo info@istitutohfc.com e te lo invieremo entro 24 ore lavorative. Per ogni informazione puoi anche contattarci al 06 9292 7317: ti risponderà un’operatrice o un operatore qualificati.

Come faccio a iscrivermi?

Iscriversi è semplice: come prima tappa basta inviare all’indirizzo info@istitutohfc.com il proprio curriculum vitae per verificare la compatibilità della propria formazione con la qualifica di mediatore familiare.

Potrai anche concordare la modalità del tuo colloquio informativo.

Accolta la richiesta, ti invieremo una mail con le istruzioni per iscriverti, che prevedono l’invio del modulo di iscrizione firmato, di copia di documento di identità e del versamento della quota di iscrizione di euro 300 (scalata dalla somma totale). La consegna dei documenti potrà avvenire per email o in sede.

Docenti principali

Direzione scientifica: Federica Anzini

Mediatrice familiare e supervisore professionale AIMeF. Da oltre quindici anni ricopre incarichi istituzionali all’interno di AIMeF. Ha collaborato alla stesura della legge 54/2006 sull’affido condiviso e ai disegni di legge sulla mediazione familiare

Nicola Boccola

Psicologo giuridico, mediatore familiare AIMeF (di cui è consigliere regione Lazio). Autore Treccani dal 2014. Ha collaborato con la cattedra di Psicologia della Pubblicità (UniCassino) e con giornali e riviste (tra cui Sole24Ore, Fatto Quotidiano). Direttore Istituto HFC

Alessandra Gabbani

Avvocato familiarista del Foro di Roma; presidente emerito Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma (prima donna a ricoprire la carica), nel quale è ora componente Commissione pari opportunità. Mediatrice familiare AIMeF

Enza Musolino

Mediatrice familiare AIMeF, formata alla scuola francese di Annie Babu. Responsabile gruppi e master Università Cattolica

 

*

Programma didattico – lezioni principali

Teoria sulla Mediazione Familiare (100 ore) + simulate e role playing (70 ore)

  • Definizione della Mediazione Familiare. Modelli europei e italiani
  • Evoluzione giuridica della MF in Italia
  • La verifica della mediabilità e le fasi della MF
  • La stanza della MF. Regole comportamentali dei partecipanti
  • Primo contatto con i mediandi
  • Come costruire la comunicazione efficace in MF
  • I legami di attaccamento in MF: la scelta e la perdita del partner
  • La gelosia e il tradimento nelle relazioni conflittuali e in MF: interpretazioni e modalità di gestione
  • La Mediazione come prevenzione dei conflitti e della violenza intrafamiliare: tecniche
  • I figli e la MF: gli effetti della separazione e della mediazione sui figli
  • Tecniche avanzate di gestione dell’alta conflittualità
  • La ricerca di Istituto HFC: il videofeedback in MF
  • Avvio attività professionale: progetti, protocolli, convenzioni
  • La Mediazione familiare nei Servizi sociali
  • Strategie di promozione professionale per mediatori familiari
  • La Mediazione familiare online

Teoria discipline complementari: 64 ore

  • Separazione e divorzio. Riforma del Diritto di Famiglia (2012-2013). Il regime patrimoniale della famiglia
  • La famiglia come sistema e matrice dell’identità individuale. Il ciclo di vita individuale e familiare
  • Conflitto Vs. Violenza intrafamiliare: le differenze
  • Giustizia riparativa
  • Le dipendenze affettive
  • Le dimensioni della genitorialità e la loro valutazione. La Consulenza Tecnica di Ufficio sulle capacità genitoriali
  • La Mediazione in altri contesti: azienda, scuola, politica, sanità
  • Investigazioni private nella separazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *